You are here: Home » News » L’album di nozze: tutto quello che c’è da sapere

L’album di nozze: tutto quello che c’è da sapere

Il fotografo del matrimonio deve scattare una serie di fotografie che poi vanno a costituire l’album di nozze. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito.

Le foto

Si può chiedere allo studio del fotografo quante saranno le foto contenute nell’album. Meglio chiedere anche il tipo di tecnica utilizzata per le foto, per esempio alcune potrebbero essere in bianco e in nero, specie quelle che ritraggono le fasi preparatorie. Gli sposi devono informarsi anche sul formato delle foto contenute nell’album. Chi vuole un effetto classico, opterà per le foto di un unico formato. Una scelta più moderna sono, invece, le foto multiformato.

La scelta della foto

Per inserire le foto nell’album queste vanno scelte. Di solito, il fotografo matrimonio Roma va una preselezione e presenta agli sposi un’impaginazione digitale. Deve però esserci la possibilità di modificare alcune immagini e di visionare tutti i provini in anteprima.

Le tempistiche del lavoro

Si può chiedere al fotografo del matrimonio quanto tempo gli occorre per portare a termine il lavoro. Di solito, occorrono 3 mesi ma può essere anche di più.

Supporto digitale ad alta risoluzione

Solo alcuni fotografi sono disponibili a consegnare agli sposi gli scatti in formato digitale in alta risoluzione. Se la risoluzione è bassa, è necessario rivolgersi ala professionista per le ristampe, pagandole. Meglio verificare prima di firmare il contratto.

Ritoccare le foto

Non tutti i fotografi sono disponibili a eseguire ritocchi sulle foto e altri servizi di post produzione. I motivi possono essere diversi: mancanza di tempo può essere uno. Inoltre, altri non fanno ritocchi per un discorso di etica professionale. Se ci sono delle esigenze particolari e si desidera il fotoritocco, è meglio metterlo in chiaro da subito con il fotografo matrimonio Roma.

Il preventivo

Un buon fotografo matrimonio Roma deve sempre essere disponibile a consegnare un preventivo scritto con il dettaglio di tutte le voci di costo. Se un fotografo non fornisce il preventivo, meglio cambiare studio e cercare da qualche altra parte.