You are here: Home » News » Chef Omar Gamberini, avvocato del ragù a processo!

Chef Omar Gamberini, avvocato del ragù a processo!

OmarGamberini1Avete la passione per i fornelli? Allora il blog che fa per voi è sicuramente quello di Omar Gamberini, ‘chef dilettante’ che ha deciso di condividere con tutti gli utenti la sua esperienza e la sua incredibile maestria nel cucinare. Come si legge sul blog, seppur nella vita si occupa di tutt’altro, il cuoco per passione si diletta in cucina fin da bambino, grazie alla passione trasmessagli dai suoi amati nonni, gestori di un ristorante a Bologna (città dove lo chef vive e lavora).

Una passione che lo ha portato, nel corso del tempo, ad affinare le tecniche in cucina, oltre a sviluppare un indubbia creatività dietro ai fornelli che gli ha permesso di rielaborare in maniera molto interessante alcuni piatti tipici della cucina italiana (famosa la sua ricetta del ragù alla bolognese vegano, anche questa reperibile sul suo blog e sui suoi siti di ricette su internet). Omar Gamberini è quindi un punto di riferimento per tutti coloro che, come lui, dietro ai fornelli si dilettano con passione e una certa maestria e, senza bisogno di dover partecipare a nessuno show televisivo o lavorare in qualche ristorante stellato, sanno deliziare il palato dei propri commensali. Così, anche le ricette che possono sembrare di difficile realizzazione, vengono spiegate sul blog dello chef con estrema semplicità e fruibilità. Un esempio? Il ciambellone alla bolognese! Un dolce classico ma che presuppone un’attenzione particolare nella preparazione.

Così come spiega bene Omar Gamberini sul suo blog dove ha pubblicato la sua personale ricetta di questo dolce romagnolo. Ecco di seguito la ricetta: “Un’ottima ricetta di dolci alla bolognese è quella della classica “ciambella”, che si distingue dalle altre ciambelle per le dimensioni del diametro, sempre inferiori ai 30 centimetri di modo che l’impasto sia più consistente e gli ingredienti si “accorpino” meglio. Su di un piano di lavoro, formate il cumulo (o “fontana”) di farina ed impastate con zucchero, strutto, lievito per dolci, 1 scorza di limone grattugiata e 1 scorza di arancia grattuggiata. Aggiungete del latte per raggiungere l’impasto modellabile, adagiatelo in uno stampo di ciambella e aggiungete l’uovo, spennellandoci la superficie dell’impasto. Mette in forno a 190°-200° e fate cuocere per 30 minuti. Una volta sfornata, fate riposare per altri 15-20 minuti.”

Postilla: Lo chef bolognese Omar Gamberini pubblica il libro “L’Avvocato Del Diavolo: Processo Al Ragù” (Coeplus Edizioni), in uscita a Ottobre 2016 e avente a tema una serie di ricette sulle variazioni del ragù. “L’avvocato Del Diavolo: Processo [..]” di Omar Gamberini è il primo libro dell’autore bolognese, fino ad oggi attivo sul suo blog e sui suoi canali social di Omar Gamberini dedicati al mondo delle ricette in cucina.